Esulta l'Italia del fioretto

Gli Azzurri hanno battuto in finale la Cina per 45-38 nella prova a squadre.

 
Tutto su:  

Articoli Correlati

Ebola, niente scherma a Dakar
Ebola, niente scherma a Dakar
La Fie ha bloccato la coppa del mondo.

Azzurri della scherma da Renzi
Azzurri della scherma da Renzi
"Complimenti e grazie per aver inorgoglito l'Italia" con queste parole il Presidente del Consiglio dei Ministri ha accolto i medagliati ai recenti Campionati del Mondo Kazan2014.

Esulta l'Italia del fioretto - Gli Azzurri hanno battuto in finale la Cina per 45-38 nella prova a squadre.
Notizia del 02 Luglio 2012 - 11:37

Dopo i tre podi individuali, trionfa l'Italia del Fioretto a L'Avana nella prova a squadre di Coppa del Mondo. Gli Azzurri hanno battuto in finale la Cina per 45-38 e con questa vittoria mantengono la vetta del ranking mondiale a squadre, al fine di potersi presentare da testa di serie numero 1 del tabellone della prova olimpica a Londra. Bene il quartetto Aspromonte, Avola, Foconi e Luperi.

Il ct Cerioni ha commentato orgoglioso: "Nell'individuale abbiamo fatto bene, con tre atleti sul podio, anche se potevamo fare benissimo vincendo la gara. A squadre era importante mantenere inalterate le distanze con le altre Nazioni che ci seguivano in classifica ed, anzi, siamo riusciti ad ampliare il gap. Adesso si penserà solo ed esclusivamente a Londra'".

(a cura di Sportal)
2 di 3
Torino Fiorentina Napoli Udinese Roma Parma Catania Milan Sassuolo Chievo Sampdoria Lazio Cagliari Bologna Genoa Livorno Inter Verona Atalanta Juventus
sabato
25-10-2014
Empoli
Cagliari
Parma
Sassuolo
Sampdoria
Roma
20:45
domenica
26-10-2014
Chievo
Genoa
15:00
Juventus
Palermo
15:00
Udinese
Atalanta
15:00
Napoli
Verona
18:00
Lazio
Torino
18:00
Cesena
Inter
18:00
Milan
Fiorentina
20:45
Giornata 8

CASE DI LUSSO

Scopri le case di pregio in Italia su Casa.it. In un solo click
CERCA ADESSO

PREVENTIVO

Un solo prestito per tutte le tue esigenze. Scopri ora
VAI

PokerRapido

Nuovissimo Poker Rapido per giocare e vincere senza sosta!
COMINCIA
LIBERO SU FACEBOOK