Dance Team Nets, tutto per i fan

Le bellissime Brooklyn Nets in coro: "Esibirci ed emozionare i tifosi, viviamo solo per questo".

 

Articoli Correlati

Klopp:  Guardo porno? Certo
Klopp: "Guardo porno? Certo"
L'allenatore del Borussia Dortmund ha concesso una scherzosa intervista ad un canale tedesco rivelando alcuni momenti della sua vita privata senza particolari remore.

Balotelli, pių magliette che gol
Balotelli, pių magliette che gol
La seconda avventura di Mario Balotelli in Inghilterra procede zoppicante in campionato, ma a gonfie vele a livello di marketing e merchandising.

Sara Tommasi:  Juventini tutti terroni
Sara Tommasi: "Juventini tutti terroni"
La showgirl scatena un polverone su Twitter.

Dance Team Nets, tutto per i fan - Le bellissime Brooklyn Nets in coro: Esibirci ed emozionare i tifosi, viviamo solo per questo.
Notizia del 26 Luglio 2012 - 9:25

Nell'NBA le cheerleaders, ops Dance Team, sono parte integrante dello spettacolo. Durante i time-out sono loro, con balli scatenati e performances di livello, ad intrattenere in pubblico, in particolare quello maschile. Sportal.it ha intervistato, in esclusiva, le Brooklyn Nets (Dance Team ufficiale della franchigia dei Nets), ospiti d'eccezione della tappa napoletana di NBA 3X.

Che effetto ti fa essere una Dancer di una squadra NBA?
Angelica: "Ballo fin da piccola ed è quello che più desideravo. Adoro il tifo ed il rumore del pubblico al palazzo. E poi lavorare per NBA è emozionante, un'opportunità bellissima capitata nella mia vita".
Jessica (capitano): "E' senza dubbio emozionante, questa è la settima stagione per me. Mi ritengo fortunata ad essere qui con una squadra ed un gruppo così importanti".
Jane: "Posso solo dire che, nonostante la mia quarta stagione con i Nets, che è tutto molto emozionate. Ho l'opportunità di viaggiare, con il Team siamo state a Mosca, in Messico e ora a Napoli. E' stupendo poter girare il mondo incontrando i fan che ti acclamano".
Jennifer: "E' assolutamente grandioso- La cosa che più adoro è quella di essere parte di un gruppo e stare insieme a persone splendide".
Amy: "Essere una dancer è una grande opportunità, è molto emozionante e, inoltre, adoro la pallacanestro".
Amanda: "E' una sensazione incredibile, mi piacerebbe diventare una professionista e questo è il primo passo. Rappresento i Nets a livello mondiale e questo non può che rendermi orgogliosa".

Come sei stata scelta? Hai fatto dei provini?
Jessica (capitano): "Alla prima audizione che abbiamo sostenuto si sono presentate 400 ragazze, poi la scelta delle 20 ragazze finali è stata caratterizzata da un processo lungo composto da altri provini con dei giudici (coreografi) che sceglievano le ragazze più meritevoli. Questo fa capire maggiormente come sia stata dura arrivare fin qui".

Cosa ti piace maggiormente di questo lavoro?
Angelica: "La folla, l’entusiasmo. E' dura da spiegare ma è bello proprio questo: quando 20 mila fan acclamano per te in un palazzetto la sensazione che si prova è indescrivibile".
Jessica (capitano): "Performare per tanti fan, fare tutto quello che possa dimostrare la mia passione, che mi regala continuamente emozioni. Adoro anche avere la possibilità di viaggiare e vedere il mondo".
Jane: "Viaggiare ed incontrare i fan nei vari Paesi. Non si può descrivere come sia emozionante vedere l’entusiasmo della gente".
Jennifer: "Esibirmi ed emozionare i fan è la parte migliore. E' un'emozione continua esibirsi davanti al pubblico".
Amy: "L’esibizione è la parte migliore, vedere la reazione della folla. L'energia del pubblico si trasferisce direttamente nelle mie performance".
Amanda: "Sicuramente l'esibizione. Ci alleniamo per tante ore e quindi mi piace far divertire i fan e mi fa sentire bene"..

Ma stata in Italia, è la tua prima volta?
Angelica: "E’ la prima volta che sono in Italia, ma ho sempre sognato di venire qui".
Jessica (capitano): "E' la prima volta ma mi piacerebbe tornare. I fan sono grandi, hanno tanta energia e noi amiamo gli appassionati".
Jane: "Si, ed è tutto incredibile: dal'’hotel, alla vista stupenda e tutto il resto".
Jennifer: "E' la prima volta ed è grandioso essere qui. Ho anche il nonno calabrese e quindi mi sento un po’ italiana".
Amy: "E' la prima volta. L'atmosfera ed il cibo sono deliziosi, un'esperienza diversa rispetto alla nostra negli USA".
Amanda: "Si, e sono senza parole. Il posto è bellissimo, ho sempre amato poterci venire. Per la prima volta vedo la città e, anche se abbiamo lavorato e non ho visto tante cose, mi piace, è completamente differente dagli States ed il cibo è ottimo"..

Ci racconti una tua giornata tipo e il giorno delle partite?
Angelica: "Prima della stagione regolare ci alleniamo 6 ore alla settimana, mentre, durante la stagione, ogni giorno siamo in palestra. Quando ci sono le partite casalinghe andiamo al palazzo 3 ore prima e proviamo, ballando insieme per essere affiatati il più possibile".

(a cura di Sportal)
1 di 8
Torino Fiorentina Napoli Udinese Roma Parma Catania Milan Sassuolo Chievo Sampdoria Lazio Cagliari Bologna Genoa Livorno Inter Verona Atalanta Juventus
sabato
27-09-2014
Roma
Verona
Atalanta
Juventus
domenica
28-09-2014
Sassuolo
Napoli
Torino
Fiorentina
Inter
Cagliari
Chievo
Empoli
Cesena
Milan
Genoa
Sampdoria
lunedí
29-09-2014
Udinese
Parma
Palermo
Lazio
Giornata 5

CASE DI LUSSO

Scopri le case di pregio in Italia su Casa.it. In un solo click
CERCA ADESSO

PREVENTIVO

Un solo prestito per tutte le tue esigenze. Scopri ora
VAI

PokerRapido

Nuovissimo Poker Rapido per giocare e vincere senza sosta!
COMINCIA
LIBERO SU FACEBOOK